×
 
19 mag 2018

MILLE MIGLIA

A meno di un anno dal centenario del Brand milanese (1919-2019), la Scuderia Sports Zagato Chopard trionfa alla Mille Miglia. L’Alfa Romeo 6C 1500 GS Testafissa Zagato del 1933, condotta da Juan Tonconogy e Barbara Ruffini, è giunta prima al traguardo, proprio come fece l’equipaggio composto da Giuseppe Campari-e Giulio Ramponi novant’anni fa con un’Alfa Romeo 6C 1500 SS Zagato. Nel 1927, Enzo Ferrari aveva vinto al circuito di Modena proprio su una 6C 1500 Zagato e, nel 1928, l’affermazione di Campari alla MM lo convinse definitivamente a scegliere Ugo Zagato come unico partner di carrozzeria per la nascente Scuderia Ferrari (1929). La 1500 GS TF Zagato di Tonconogy porta infatti sul cofano l’emblema del Cavallino rampante. Sul terzo gradino del podio, un’altra Alfa carrozzata Zagato, la 6C 1750 SS del 1929 di Vesco-Guerini.