×
 
14 apr 2019

KYOTO, GIAPPONE

Il Concorso d’Eleganza di Kyoto, svoltosi nei giardini del castello di Nijo, patrimonio UNESCO, è stata l’occasione per aprire l’anno del centenario Zagato. 33 vetture da collezione, storiche e contemporanee, firmate dall’Atelier milanese, sono state valutate da una giuria di altissimo profilo internazionale. Best of Show: Lamborghini 3500 GTZ (1965) del collezionista americano Bill Pope. Best Italian Award: Fiat 8V Zagato (195)5 del giapponese Sato. Vincitrice della classe Contemporary: Alfa Romeo TZ3 Stradale (2010) del giapponese Shirai; Public’s Favourite: Alfa Romeo 6C 1750 GS (1930) di Albert Wetz (Lussemburgo). Durante la cena di gala di sabato, tenutasi al tempio Tenryu-ji, mai aperto prima a un evento civile, Karl Friedrich Scheufele, presidente della divisione orologi di Chopard, ha presentato il Mille Miglia Classic Chrono Zagato Cento, edizione speciale in serie limitata di 100 pezzi che accompagnerà la Signature milanese segnando il tempo di questo anno memorabile. Preziosa la collaborazione dello ZagatoClub Japan.