×
 

Porsche 356 Carrera Zagato Speedster Sanction II

Voluta da Ferdinand Porsche per il pilota francese Claude Storez, la Porsche 356 Carrera Zagato Speedster è stata realizzata a Milano nel 1957 come unico esemplare. Dopo quattro vittorie e alcuni podi, l’auto, nel 1959, è andata distrutta durante una gara. Con il terzo progetto Atelier Classic, commissionato dal collezionista americano Herb Wetanson, Zagato, applicando la fotometria alle poche immagini rimaste del modello, ha restituito alla storia le linee dalle soluzioni stilistiche funzionali di questo fortunato co-branding con Porsche. Dedicata al 60 anniversario della fondazione della casa di Stoccarda, della Speedster è stata costruita una serie limitata di nove esemplari.