×
 

Lancia Aprilia Sport Zagato Sanction II

Per celebrare il centesimo anniversario del marchio Lancia, col quale Zagato ha da sempre collaborato per carrozzare le versioni denominate Sport, nel 2006 Andrea Zagato ha inaugurato il programma Sanction II, promosso da Atelier Classic, facendo rivivere la Lancia Aprilia Sport Zagato che suo nonno Ugo aveva realizzato nel 1938 e che era andata perduta. Della vettura restavano soltanto alcune foto sbiadite in bianco e nero, ma grazie al processo fotometrico, alla modellazione CAD e alla fresatura a controllo numerico, l’Aprilia Sport, con la sua forma a sezione d’ala e il volume unico senza passaruota esterni, è stata ricostruita esattamente come all’origine.